vetro

meraviglia trasparente

 

 

VETRO

Le finestre accolgono il sole nella nostra casa e nelle nostre stanze. Per proteggere l’intimità del focolare domenstico da sguardi indiscreti, QFORT ha pensato a diverse tipologie di vetro a seconda delle necessità.

I vetrocamera termoisolanti, parte integrante e fondante delle finestre e porte QFORT, sono prodotti in una delle più moderne fabbriche d’Europa di vetro termoisolante.

L’intercapedine tra le lastre di vetro è riempita con gas inerte (Argon), utilizzando una tecnologia automatizzata che chiude ermeticamente e garantisce una concentrazione di Argon pari al 90% minimo. Le lastre di vetro sono separate da una canalina (distanziatore) riempita con silicagel, ovvero granelli che hanno la proprietà di assorbire l’umidità.

Per aumentare le prestazioni di isolamento termico del vetro, la canalina (il distanziatore) del vetrocamera viene piegata senza l’utilizzo di connettori per l’accoppiamento degli angoli. Lo spessore usuale delle lastre di vetro varia tra 4 e 8 mm (vetro semplice 4 – 8 mm, vetro laminato 331, 442 o 552). Grazie alla combinazione di più lastre di vetro di diversi spessori nello stesso vetrocamera, l’isolamento acustico è migliore rispetto a quello che si sarebbe ottenuto usando lastre di vetro dello stesso spessore.

Le finestre QFORT possono essere dotate di diversi tipi di vetro con varie proprietà che, oltre ai vantaggi garantiti dai vetri basso emissivi SuperLowE, offrono molteplici benefici. La tecnologia di cui disponiamo ci permette di produrre vetrocamere termoisolanti sia con vetri antieffrazione, sia con vetri a controllo solare, l’ultima innovazione nel settore.

Tutte le finestre e porte QFORT sono equipaggiate in standard con vetro termoisolante SuperLowE (Super Basso Emissivo), con canalina calda (tecnologia warm edge), con due o tre lastre di vetro. La dotazione delle finestre / porte con tre lastre di vetro conferisce un isolamento termico e acustico superiore.
In questo modo, i costi energetici per il riscaldamento dell’abitazione durante l’inverno e i costi per il raffreddamento durante l’estate si riducono sensibilmente.

 

ISOLAMENTO TERMICO

Una gradevole e costante temperatura comporta un notevole risparmio energetico tutto l’anno.
Tutte le finestre QFORT hanno alte proprietà d’isolamento termico, rispondendo alle moderne esigenze di un abitare sostenibile.

Il coefficiente U rappresenta il valore di trasmittanza termica di un elemento construttivo (muro, finestra, porta, ecc.) e indica quanto calore attraversa quell’elemento. Quanto più il coefficiente U è basso, tanto minori saranno le perdite termiche e migliore l’isolamento termico dell’elemento costruttivo.

Il coefficiente Ug (g = glass = vetro) rappresenta il coefficiente U del vetrocamera termoisolante, Uf (f = frame = telaio) la trasmittanza termica del telaio, e Uw (w = windows = finestra) la trasmittanza termica dell’intero serramento (telaio + anta + vetrocamera termoisolante).

Dal grafico qui sotto si può facilmente dedurre il plus di comfort e il risparmio energetico ottenuto scegliendo delle finestre con un basso coefficiente d’isolamento.

 

isolamento termico delle finestre in pvc

 

ISOLAMENTO FONICO

Poiché vogliamo che la tranquillità della tua casa non possa essere disturbata dai rumori dell’ambiente esterno, QFORT ha preso a cuore l’importanza dell’isolamento acustico.
Ti consigliamo di scegliere finestre dotate di vetri con proprietà di abbattimento acustico a seconda del luogo in cui abiti.

Il coefficiente di abbattimento acustico (Rw) è espresso in decibel (dB). Maggiore è il valore Rw, migliore è l’abbattimento acustico.

 

tipo di suono

 

 

Tipo di suono

Nella tabella seguente è rappresentato il coefficiente di abbattimento acustico (Rw) per le finestre QFORT dotate delle tipologie più usate di vetrocamere termoisolanti. Il valore Rw (C, Ctr) è calcolato per una finestra standard con dimensioni 1230 mm x 1480 mm.

 

coefficiente di abbattimento acustico

*SC – Vetro laminato con pellicola Sound Control per la riduzione del rumore

 

Vantaggi di abbattimento acustico elevato:

a) aumenta il livello di comfort attraverso l’eliminazione della sensazione spiacevole causata dai rumori dell’ambiente circonstante
b) assicura un grado più elevato d’insonorizzazione negli spazi con particolare destinazione (uffici, studi medici, locali commerciali, ecc.)

 

TIPI DI VETRO

SuperLowE (Super Basso Emissivo) riduce notevolmente la dispersione di calore delle finestre durante la stagione fredda e migliora la capacità d’isolamento termico delle finestre termoisolanti.

Vetro riflettente si utilizza in special modo per ridurre il calore proveniente dall’irraggiamento solare, garantendo comunque un elevato livello di luminosità e intimità durante il giorno.

Vetro a controllo solare combina i vantaggi di un vetro SuperLowE (super basso emissivo) con quelle di un vetro riflettente: d’estate offre una protezione elevata riducendo l’effetto serra all’interno dell’abitazione, mentre d’inverno mantiene le qualità di isolatore termico. In più, questo vetro ha proprietà di diffusione luminosa molto alta rispetto a tutti gli altri tipi di vetro riflettente.

 

vetro planitherm bronze controllo solare

Vetro planitherm bronze controllo solare

Vetro laminato (duplex) di sicurezza o antiscasso è formato da due o più lastre di vetro unite da una pellicola di resina trasparente. Questo tipo di vetro offre numerosi vantaggi: alto grado di sicurezza e protezione antieffrazione, maggiore abbattimento acustico e riduzione dei rischi di incidente (la sua particolare struttura, fa sì che i pezzi di vetro rimangano attaccati tra loro in caso di rottura dello stesso, riducendo i rischi lesioni causate dai frammenti di vetro). Inoltre il vetro laminato offre il miglior isolamento acustico rispetto ad altri tipi di vetro.

Vetro ornamentale ha come ruolo principale quello di mantenere l’intimità. Ha un buon fattore di trasmissione luminosa e permette un’illuminazione migliore rispetto ai vetri riflettenti.

 

vetro ornamentale

 

CANALINA CALDA

I benefici di utilizzo della canalina calda (warm edge) al posto della canalina convenzionale in alluminio

Le perdite di calore durante l’inverno o il surriscaldamento durante l’estate sono fattori decisivi per la prestazione energetica e il comfort di ogni casa. Ridurre i consumi d’energia è diventato prioritario nel contesto odierno per contrastare il costante aumento dei prezzi dell’energia e il surriscaldamento globale causato dalle emissioni di anidride carbonica nell’aria. QFORT si è impegnato in questa battaglia costruendo infissi con proprietà termoisolanti sempre più performanti, con valori dei coefficienti di trasmittanza termica (Uw) sempre più ridotti. La nuova generazione di canaline calde (tecnologia denominata “warm edge”), utilizzata nella produzione dei vetrocamera termoisolanti, rappresenta un grande passo avanti nel raggiungimento di questi obbietivi.

Le canaline calde (warm edge) sono realizzate con materiali termoplastici e inserite perimetralmente tra le lastre di vetro dei vetrocamera singoli o doppi. Hanno una conduttività termica lineare più ridotta rispetto alle canaline convenzionali in alluminio, contribuendo in modo decisivo al miglioramento delle prestazioni tecniche delle finestre tramite la riduzione dei ponti termici ai margini del vetro termoisolante. Grazie all’utilizzo della canalina calda, diminuisce in modo significativo il raffreddamento del margine degli infissi durante la stagione fredda e il surriscaldamento nella stagione calda.

 

Principali vantaggi della canalina calda (warm edge) rispetto alla canalina convenzionale in alluminio:

1. Garantisce un risparmio energetico significativo sia d’inverno che d’estate: fino all’80% delle perdite di energia degli infissi si produce ai margini del serramento, a causa dei ponti termici creati dalla canalina convenzionale in alluminio; con l’utilizzo della canalina calda, il coefficiente Uw di trasmittanza termica degli infissi migliora in media del 10%, diminuendo in questo modo i costi del riscaldamento e di raffredamento delle abitazioni.
2. Riduce le emissioni di CO₂: grazie alla riduzione del consumo di energia si riducono le emissioni di anidride carbonica, così riusciamo a dare un contributo importante all’ambiente
3. Alza la temperatura al margine del vetro fino a 10 gradi rispetto all’utilizzo della canalina convenzionale in alluminio: si osserva un significativo aumento del comfort all’interno dell’abitazione tramite la riduzione delle zone fredde vicine alla finestra e alla diminuizione delle correnti d’aria fredda.
4. Diminuizione, fino all’eliminazione, della condensa sulla lastra di vetro termoisolante all’interno della casa: il rischio di infiltrazioni d’aqua e muffe sulla superficie della finestra, causa di allergie e gravi disturbi respiratori, sono fortemente ridotte.

Qui sotto un esempio che presenta una media di risparmio energetico e di riduzione delle emissioni di anidride carbonica (CO₂) grazie all’utilizzo di finestre equipaggiate con canalina calda (warm edge), al posto della canalina convenzionale in alluminio, per una casa standard con una superficie vetrata di 40 m².

 

risparmio energetico

 

L’utilizzo della canalina calda (warm edge), al posto della canalina convenzionale in alluminio, riduce il trasferimento di energia termica, prodotto perimetralmente ai bordi delle finestre, tra l’interno e l’esterno dell’abitazione.

canalina calda

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.